Mutuo Ristrutturazione da Unicredit Banca

Il mutuo ristrutturazione, disponibile presso tutte le filiali di Unicredit Banca, è – come d’altronde intuibile dal nome del servizio finanziario – un mutuo immobiliare ipotecario che nasce con l’obiettivo di permettere alla clientela dell’istituto di credito di poter effettuare interventi edilizi alla propria prima o seconda casa.

Il finanziamento è in grado di supportare operazioni di ristrutturazione fino a un massimo dell’80% dell’importo dei lavori (farà testo quanto appare nel preventivo da allegare alla domanda di mutuo immobiliare), a patto che l’importo dei lavori non sia superiore al 50% del valore commerciale dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

La durata dell’operazione dovrà essere compresa tra un minimo di 5 e un massimo di 25 anni. Sono ammesse scelte intermedie tra i due estremi, e operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, da effettuarsi in qualsiasi momento, e senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza.

Ancora, ricordiamo che l’erogazione dell’importo avverrà direttamente sul conto corrente intestato al mutuatario di Unicredit Banca, e che la restituzione del capitale – maggiorato degli interessi opportunamente calcolati – avverrà mediante il rispetto di un piano di ammortamento composto da rate di periodicità mensile, da addebitare sul conto corrente.

Infine, segnaliamo che il cliente di Unicredit Banca potrà personalizzare l’operazione scegliendo la forma tecnica di tasso di interesse da applicare al capitale, tra fisso (rate costanti), variabile (rate di importo dinamico, in linea con i parametri di riferimento) e misto.