Finanziamenti alle famiglie, Unimpresa fa la conta dei tassi

mutuiUnimpresa passa in rassegna le condizioni economiche debitorie che vengono applicate alle famiglie che stanno accedendo a diverse forme di finanziamento bancario. Secondo quanto affermava un comunicato dell’istituto, nonostante i suoi sforzi la Bce non sarebbe riuscita nell’intento di alleviare il costo del denaro imposto ai nuclei familiari e alle aziende, con risultati ben evidenti nell’elenco che seguirà.

Stando infatti alle rilevazioni riportate ad Unimpresa nel suo comunicato, i finanziamenti concessi dietro la cessione del quinto della pensione o dello stipendio (una delle voci di maggiore ricorso di debito delle famiglie italiane) vanterebbero un tasso di interesse medio del 12,08% per erogazioni fino a 5 mila euro, e dell’11,50% per erogazioni oltre i 5 mila euro. La soglia d’usura è per il trimestre fissata rispettivamente al 19,10% e al 18,38%. (altro…)

Tassi usura mutui in diminuzione

Nel corso del quarto trimestre dell’anno sono lievemente calati i tassi soglia usura per i mutui a tasso fisso. In controtendenza è invece l’andamento dei tassi soglia usura sugli scoperti senza affidamento. Queste e altre considerazioni nel report statistico pubblicato dalla Banca d’Italia sui tassi effettivi globali medi, sulla base dei quali vengono determinati i livelli di usura cui gli operatori – e non solo – dovranno fare i conti nell’erogazione delle proprie linee di credito a breve e a medio lungo termine. (altro…)

Mutuo a tasso variabile da BP Cremona

Il mutuo a tasso variabile della Banca Popolare di Cremona è un finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria di primo grado nei confronti dell’istituto di credito erogante, che la banca potrà concedere nei confronti di quella clientela titolare di reddito e di un conto corrente in una qualsiasi delle proprie filiali, che desideri poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, o dar seguito a transazioni di surroga attiva di un finanziamento in corso di regolare ammortamento presso altra banca. (altro…)

Mutuo casa con tasso variabile e cap da Deutsche Bank

Il mutuo con tasso variabile e cap di Deutsche Bank è un finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria di primo grado che permetterà alla clientela di poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, a condizioni di onerosità indicizzate con l’andamento di un parametro di riferimento dal valore mutevole nel tempo, e con un contemporaneo tetto massimo all’applicazione degli stessi tassi. (altro…)

Mutuo a tasso variabile Euribor da Woolwich

Il mutuo a tasso variabile Euribor, disponibile presso banca Woolwich – del gruppo Barclays – è un tradizionale finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria che permette alla clientela dell’istituto di credito di poter effettuare operazioni di acquisto, di costruzione o di ristrutturazione della prima o della seconda casa di proprietà, mediante pagamento di rate di importo non costante, nel medio e nel lungo periodo. (altro…)

Mutuo casa a tasso fisso dalla Banca Popolare di Ravenna

Il mutuo casa a tasso fisso della Banca Popolare di Ravenna è un finanziamento immobiliare ipotecario a tasso di interesse certo e costante nel tempo, che permetterà alla clientela dell’istituto in questione di poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, a condizioni di onerosità certe e costanti. (altro…)