Mutuo a tasso variabile da Ubi Banca

Il mutuo a tasso variabile di Ubi Banca è un finanziamento immobiliare con durata fino ai 50 anni, che permette al cliente di poter beneficiare della presenza di un tasso di interesse variabile per l’intera durata del finanziamento stesso, con potenziale diminuzione dell’importo delle rate in caso di trend favorevole dei tassi.

Per quanto ovvio, il vantaggio di poter pagare un importo decrescente delle rate in caso di andamento favorevole dei tassi di mercato, è controbilanciato dal rischio di poter subire degli improvvisi apprezzamenti dell’importo delle rate in caso di trend sfavorevole, verificabile nelle ipotesi di andamento crescente dei tassi di mercato.

L’importo massimo finanziabile mediante tale mutuo non potrà crescere oltre l’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di contratto, per durate che – come sopra accennato – non potranno che estendersi tra un minimo di 2 anni e un massimo di 50 anni, con eventuale opzione per scadenze intermedie.

Il finanziamento è comunque suscettibile di operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, effettuabili in qualsiasi momento e anche per importi parziali rispetto al capitale totale da restituire, senza pagamento di alcuna penale per l’aver cessato il rapporto creditizio prima di quella che è la sua contrattuale scadenza.

Infine, ricordiamo come il mutuo possa essere integrato attraverso una Polizza Infortuni che permette al cliente di poter godere del rimborso del debito residuo in caso di decesso del mutuatario, e di un doppio indennizzo in caso di un’invalidità permanente superiore al 60%.