Mutuo a tasso variabile dalla Banca Popolare di Lodi

Il mutuo a tasso variabile della Banca Popolare di Lodi è un finanziamento immobiliare per acquisto, costruzione o ristrutturazione della casa, che l’istituto di credito rivolge a tutta la propria clientela correntista che non abbia ancora superato l’80mo anno di età alla scadenza naturale del mutuo stesso.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto del mutuo sarà calcolato sulla base dell’Euribor di periodo, maggiorato di uno spread concordato, che determinerà un’onerosità della transazione in linea con l’andamento dei tassi di interesse di mercato, cogliendo così le opportunità che lo stesso può offrire.

Può pertanto accadere che in caso di incremento dei tassi di mercato, l’importo delle rate possa subire un aumento contestuale anche significativo; tuttavia, in caso di favorevole andamento decrescente dei tassi di interesse di mercato, le rate subiranno dei deprezzamenti, con decrementi nel loro importo mensile.

L’importo massimo finanziabile mediante questo mutuo non può eccedere l’80% del valore commerciale indicato in perizia, mentre la durata massima del piano di ammortamento sarà pari a 35 anni, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo, effettuabile in qualsiasi momento, senza pagamento di alcuna penale.

Infine, ricordiamo come il mutuo sia abbinabile con polizze assicurative a tutela dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e a tutela dello stesso mutuatario contro alcuni inconvenienti che potrebbero impedirgli una regolare restituzione del capitale, maggiorato delle quote interessi contrattualmente predeterminate.