Mutuo a tasso variabile Euribor da Woolwich

Il mutuo a tasso variabile Euribor, disponibile presso banca Woolwich – del gruppo Barclays – è un tradizionale finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria che permette alla clientela dell’istituto di credito di poter effettuare operazioni di acquisto, di costruzione o di ristrutturazione della prima o della seconda casa di proprietà, mediante pagamento di rate di importo non costante, nel medio e nel lungo periodo.

A caratterizzare principalmente le condizioni contrattuali di questo prodotto sarà infatti la presenza di un tasso di interesse variabile applicato sul capitale oggetto di mutuo, conteggiato sulla base dell’Euribor di periodo, e maggiorato di uno spread concordato tra le parti. Ne conseguirà, come intuibile, che a incrementi del parametro di riferimento, anche l’importo delle rate subirà un aumento, e viceversa.

La durata del piano di ammortamento dovrà essere compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni, con le ovvie possibilità inerenti la scelta di una scadenza intermedia tra i due estremi, e la possibilità di poter procedere – in qualsiasi momento e senza pagamento di alcuna penale – all’estinzione anticipata del debito residuo.

Ancora, segnaliamo come il limite di finanziabilità previsto da tale prodotto sia pari all’80% del valore di mercato dell’immobile oggetto di contratto, e come sia possibile accompagnare il mutuo a tasso variabile Euribor di Woolwich con una serie di polizze assicurative che permetteranno una migliore tutela dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e una più congrua protezione della capacità di rimborso del mutuatario contro rischi legati a infortuni o malattie gravi.