Mutuo a tasso variabile dalla Banca Nuova

Il mutuo Facile a tasso variabile di Banca Nuova, come d’altronde intuibile dal nome stesso di questo prodotto finanziario, è un finanziamento immobiliare ipotecario che l’istituto di credito concede al fine di permettere alla propria clientela di acquistare, costruire o ristrutturare una prima o una seconda casa, a condizioni di onerosità in linea con quelle dei mercati finanziari.

Attraverso tale finanziamento sarà pertanto possibile acquistare la proprietà immobiliare ad uso abitativo attraverso una linea di credito che potrà arrivare a supportare tale transazione fino all’80% del costo di compravendita, stabilito come il minore tra il prezzo desumibile dal compromesso di vendita, e quello derivante dalla perizia tecnica compiuta dall’istituto di credito erogante.

Il finanziamento è contraddistinto, come desumibile dal nome del prodotto, da un tasso di interesse variabile, calcolato sulla base dell’Euribor a tre mesi, maggiorato di uno spread concordato tra le parti. Ne consegue che in caso di incremento dei tassi di mercato anche il tasso applicato al capitale oggetto di mutuo subirà un aumento; di contro, in caso di conveniente decremento dei tassi di mercato, anche il tasso di interesse applicato al mutuo subirà un deprezzamento.

Per quanto riguarda le ulteriori caratteristiche del prodotto, segnaliamo la presenza di una durata che può arrivare fino a 30 anni, con possibile selezione di scadenze inferiori a tale estremo, e possibilità di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, senza pagamento di penali.