Mutuo a tasso fisso da Veneto Banca

Il mutuo a tasso fisso di Veneto Banca è un tradizionale finanziamento immobiliare ipotecario che l’istituto di credito ha scelto di riservare alla propria clientela che desideri poter acquistare, costruire o ristrutturare la propria prima o seconda casa, a condizioni economiche certe e costanti nel tempo, indipendenti dall’evoluzione dei tassi di mercato.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di mutuo sarà infatti calcolato sulla base dell’IRS di durata, maggiorato dello spread, generando pertanto un piano di ammortamento composto da rate di importo invariabile nel corso degli anni, e garantendo così al mutuatario la massima serenità in sede di pagamento delle scadenze mensili.

La durata massima dell’operazione è stabilita invece in 30 anni. Il cliente di Veneto Banca potrà comunque optare per scadenze inferiori (ma non meno di 5 anni) e potrà altresì scegliere di estinguere il debito residuo, totalmente o parzialmente, in qualsiasi momento, senza pagamento di penali.

L’importo massimo finanziabile dovrà invece essere non superiore all’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di contratto, sul quale andrà effettuata una perizia tecnica a comprova del valore di mercato del bene offerto in garanzia ipotecaria di primo grado in favore della banca.

Infine, per quanto concerne il lato assicurativo, segnaliamo che il prodotto finanziario è legato obbligatoriamente a un’assicurazione contro i rischi di incendio e di scoppio sull’immobile acquistato, e facoltativamente con una serie di polizze assicurative sulla vita e sull’integrità fisica del mutuatario, a tutela del suo patrimonio.