Mutuo a tasso fisso dalla Veneto Banca

Il mutuo a tasso fisso della Veneto Banca è un finanziamento immobiliare ipotecario che l’istituto di credito in questione rivolge alla propria clientela titolare di un conto corrente presso qualsiasi filiale della banca, e che desideri poter comprare la prima o la seconda casa con un supporto creditizio che potrà arrivare a estendersi fino a un massimo di 30 anni.

Il tasso di interesse, come intuibile dal nome stesso di questo prodotto creditizio, sarà fisso per l’intera durata dell’operazione. Ne consegue che il finanziamento prevederà un’onerosità certa e predeterminata, poiché il tasso applicato al capitale mutuato non subirà alcuna oscillazione nel corso degli anni, garantendo al mutuatario la migliore serenità in sede di rimborso.

Per quanto concerne l’importo massimo finanziabile, questo non supererà l’80% del valore di perizia dell’immobile. Sulla stessa casa oggetto di contratto, verrà iscritta un’apposita garanzia ipotecaria di primo grado in favore dell’istituto di credito che eroga il mutuo.

Come sopra anticipato, l’estensione temporale dell’operazione dovrà essere compresa tra un minimo di 10 e un massimo di 30 anni. Il cliente di Veneto Banca potrà estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, e senza pagare alcuna penale per l’interruzione della relazione creditizia prima della naturale scadenza.

Infine, per quanto riguarda gli aspetti assicurativi, ci limitiamo a ribadire l’eventuale integrazione del prodotto creditizio con una serie di prodotti di tutela, contro i rischi di incendio e di scoppio sull’immobile, e sull’invalidità e l’inabilità del mutuatario.