Mutuo a tasso fisso dal Banco di Sardegna

Il mutuo a tasso fisso, dal Banco di Sardegna, è un finanziamento immobiliare ipotecario a tasso di interesse predeterminato fin dal momento della stipula del contratto, in grado di offrire al cliente dell’istituto di credito la stabilità negli importi delle rate, con migliore possibilità di pianificare nel tempo il proprio impegno finanziario.

Il mutuo a tasso fisso del Banco di Sardegna potrà concorrere nell’acquisto, nella costruzione o nella ristrutturazione di proprietà immobiliari ad utilizzo abitativo, fino all’80% del costo da sostenere, come verrà accertato da un’apposita perizia tecnica compiuta dalla banca in sede di istruttoria.

La durata del piano di ammortamento dovrà invece essere compresa tra un minimo di 5 anni e un massimo di 15 anni. In qualsiasi momento, tuttavia, il cliente di Banco di Sardegna potrà procedere nel compimento di un’operazione di estinzione anticipata del debito residuo, senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza.

L’erogazione dell’importo richiesto avverrà mediante accredito del conto corrente bancario intestato al cliente dell’istituto di credito sardo. Sullo stesso conto corrente verranno effettuati i pagamenti, con una periodicità di norma mensile, e fino alla naturale o anticipata estinzione del debito contratto con la banca.

Infine, ricordiamo che anche questo mutuo è abbinabile con una polizza assicurativa che garantirà il debito, prevedendo un’immediata estinzione dell’impegno nel caso in cui avvenga una delle ipotesi previste dal contratto (es. decesso, invalidità totale permanente, e così via).