Mutuo per Giovani da Intesa Sanpaolo

Domus Giovani è il finanziamento immobiliare che Intesa Sanpaolo ha da tempo predisposto per la clientela under 35 che vuole acquistare la propria prima casa a condizioni riservate.

Per accedere alle caratteristiche di questo mutuo, è tuttavia necessario che i richiedenti abbiano un’età compresa tra i 18 e i 35 anni al momento della stipula, e che, in caso di cittadini non italiani, siano residenti in Italia da almeno 3 anni al momento della richiesta.

Il mutuo presenta inoltre alcune opzioni di flessibilità fin dal momento iniziale dell’iter, consentendo di poter essere richiesto anche da coloro che risultano titolari di un contratto di lavoro atipico, a patto che siano lavoratori da almeno sei mesi, che abbiano lavorato almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni, e che siano in possesso di un contratto di lavoro con scadenza posticipata almeno di 4 mesi al momento della richiesta.

Il mutuo può essere richiesto sia a tasso fisso che a tasso variabile, per importi che possono giungere fino al 100% del valore dell’immobile, con un limite pari a 250.000 euro.

Presenti anche in questa tipologia di finanziamento, le possibilità di saltare il pagamento di una rata o di modificare la durata del piano di ammortamento in allungamento o in riduzione.

I nomi Domus Giovani e Intesa Sanpaolo appartengono ai rispettivi proprietari.