Mutuo Domo fisso o variabile da Banca di Sassari

Il Mutuo Domo Fisso o Variabile da Banca di Sassari è un finanziamento immobiliare ipotecario che l’istituto di credito sassarese mette a disposizione della propria clientela che voglia procedere con un’operazione di acquisto, o di ristrutturazione di proprietà immobiliari ad uso abitativo, attraverso il supporto finanziario rappresentato da un prestito da rimborsare nel medio o nel lungo termine.

Questo finanziamento si rivolge sia ai lavoratori dipendenti che ai lavoratori autonomi, i quali dovranno dimostrare di essere in possesso dei richiesti requisiti anagrafici e di merito creditizio, presentando inoltre la documentazione comprovante la propria situazione reddituale.

Il mutuo può finanziare fino all’80% del valore commerciale dell’immobile, come da perizia tecnica da allegare alla documentazione da presentare per richiedere l’accesso al mutuo bancario erogato dall’istituto di credito in questione.

La durata del piano di ammortamento dovrà invece essere compresa tra i 10 e i 20 anni, con la possibilità – concessa al mutuatario – di poter optare per una scadenza intermedia di 15 anni, e di poter estinguere anticipatamente – in qualsiasi momento e senza il pagamento di alcuna penale – il debito residuo.

Come detto, il mutuo è disponibile sia nella versione a tasso fisso, che in quella a tasso variabile. Quest’ultima può poi essere richiesta sia nella forma “tradizionale” della durata fissa e dell’importo variabile delle rate, sia nella forma della rata costante e della durata variabile.

Per quanto riguarda i tassi di interesse, il tasso fisso sarà determinato sommando al parametro di riferimento (l’IRS di periodo) uno spread rappresentato da una maggiorazione stabilita dall’istituto di credito sulla base della durata complessiva della transazione finanziaria. Il tasso di interesse variabile è invece calcolato sulla base dell’Euribor, cui va sommato uno spread stabilito dall’azienda di credito con la linea guida di cui sopra.

I nomi Mutuo Domo e Banca di Sassari appartengono ai rispettivi proprietari.