Mutuo casa a tasso variabile Euribor da Kiron

Kiron, società finanziaria del gruppo Tecnocasa, ha predisposto un finanziamento immobiliare a tasso di interesse variabile, parametrato sull’Euribor, per permettere alla propria clientela di acquistare la prima o la seconda casa con restituzione dell’importo graduale nel tempo, a condizioni di onerosità mutevoli.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di mutuo è infatti costruito sulla base dell’Euribor a tre mesi, parametro che assumerà degli importi variabili su base quotidiana, maggiorato di uno spread concordato tra le parti, che condizionerà il programma di rimborso mediante la previsione di rate di importo non costante.

Pertanto, in caso di incremento dei tassi di interesse il mutuatario si troverà a pagare delle rate di importo crescente rispetto a quelle precedentemente onorate. In caso di decremento dei tassi di interesse, il mutuatario pagherà invece delle rate di importo decrescente, con miglioramento della propria condizione monetaria.

L’importo massimo finanziabile mediante tale linea di credito non dovrà eccedere l’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di garanzia ipotecaria di primo grado in favore dell’istituto di credito erogante. Sull’immobile andrà effettuata una apposita perizia tecnica di stima, a comprova dell’effettivo valore commerciale del bene.

Infine, per quanto concerne la durata del piano di ammortamento, ricordiamo come questa sia pari a un massimo di 30 anni, e che il mutuatario ha comunque la possibilità di estinguere anticipatamente il proprio impegno in qualsiasi momento, anche per importi parziali rispetto al totale, senza pagare alcuna penale per la cessazione prematura del rapporto.