Mutuo casa con tasso variabile e cap da Deutsche Bank

Il mutuo con tasso variabile e cap di Deutsche Bank è un finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria di primo grado che permetterà alla clientela di poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, a condizioni di onerosità indicizzate con l’andamento di un parametro di riferimento dal valore mutevole nel tempo, e con un contemporaneo tetto massimo all’applicazione degli stessi tassi.

Il tasso di interesse imposto sul capitale oggetto di mutuo sarà calcolato sulla base dell’Euribor di periodo, maggiorato di uno spread concordato tra le parti. L’incremento del costo del denaro non potrà tuttavia eccedere un limite (il cap) stabilito al fine di migliorare la serenità del cliente, che potrà prevedere un tetto all’onerosità massima della propria operazione.

L’importo ottenibile richiedibile attraverso tale finanziamento non potrà eccedere l’80% del valore di garanzia dell’immobile da acquistare, o in alternativa l’80% del costo dei lavori di costruzione, come accertato dai periti dell’istituto di credito.

La durata del piano di ammortamento dovrà essere compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni, con possibilità di scadenza intermedia tra i due estremi, e con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, senza pagamento di alcuna commissione per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza.

Il mutuo casa con tasso variabile e cap dovrà infine essere obbligatoriamente accompagnato con una serie di polizze assicurative a beneficio dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e a tutela del mutuatario contro i rischi di invalidità e inabilità.