Mutuo a tasso fisso dalla Banca della Campania

mutuo da banca campaniaAll’interno di tutte le filiali della Banca della Campania è possibile richiedere un finanziamento immobiliare ipotecario che possa supportare, efficacemente e nel lungo termine, un’operazione quale, ad esempio, l’acquisto della prima o della seconda casa, la costruzione dell’abitazione, la sua ristrutturazione.

Nel mutuo oggi in esame, il tasso di interesse sarà fisso per l’intera durata della transazione creditizia, calcolato sulla base dell’IRS di durata, e maggiorato di uno spread concordato tra le pari, sulla base principale della durata del piano di ammortamento concordato in sede di negoziazione delle principali condizioni.

Grazie alla presenza del tasso, come sopra calcolato, il piano di ammortamento sarà contraddistinto da rate di importo certo e costante nel tempo, fino alla naturale o anticipata estinzione del contratto di finanziamento, operazione che potrà avvenire senza il pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza.

La durata del piano di ammortamento non dovrà inoltre eccedere i 30 anni. Il cliente potrà altresì optare per scadenze inferiori, ma pur sempre superiori ai 5 anni, e potrà anche scegliere – come sopra anticipato – di dar seguito a modifiche del programma di rimborso, negoziandole con l’istituto di credito.

L’importo massimo finanziabile non potrà infine superare l’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto del contratto, offerto in garanzia ipotecaria di primo grado in favore della banca, calcolato come il minore tra il prezzo di acquisto desumibile dal contratto di vendita, e quello derivante da apposita perizia tecnica bancaria.